SCOPRI LICATA

VISITA LICATA

Ultima fondazione greca di Sicilia, Città Demaniale e prima città italiana liberata dal Fascismo

L’escursione, a cura della Pro Loco Licata e del Gruppo Archeologico “Finziade” prevede una visita guidata all’interno del sito archeologico di Castel Sant’Angelo e degli ipogei in un affascinante percorso tra i sotterranei di Licata, alla scoperta della Tholos e del Rifugio Antiaereo.

Il percorso continua con la visita del centro storico: Duomo e Cappella del Crocefisso Nero, splendido esempio di religiosità ed arte barocca; Santuario di Sant’Angelo martire, chiesa patronale, con annesso chiostro dove sono ospitate le mostre dello sbarco alleato e di archeologia subacquea; Museo archeologico; Palazzo di Città, in stile liberty, progettato da Ernesto Basile e… tanto altro da restare incantati.

fot-9Cappella Crocefisso Nero

Palazzo di CittàInfo Line:
+39 328 0613653 (Pierangelo Timoneri – segretario Pro Loco Licata)
+39 334 3256299 (Maurizio Cantavenera)

Escursioni anche in lingua inglese, spagnola, francese e tedesca su prenotazione.

Varo di un moto peschereccio

La Pro Loco Licata ha assistito e ha documentato le fasi del varo di un moto peschereccio realizzato presso un cantiere della città.
L’attività cantieristica è uno dei settori artigianali di lunga tradizione della nostra città dove ancora oggi sono presenti eccellenti maestri d’ascia.
Si ringrazia il Cantiere Navale Sant’Angelo dei f.lli De Marco e Fiordimare per la disponibilità dimostrata.

Per maggiori notizie sull’evento si può consultare la pagina facebook della Pro Loco Licata www.facebook.com/prolocolicata

 

dscn8047-ximg_2506

 

 

Mostra di Cimeli degli Eserciti Italo-Tedesco e Anglo-Americano

La Pro Loco Licata, in collaborazione con il Gruppo Archeologico d’Italia “Finziade”, espone presso il chiostro Sant’Angelo la mostra, con un nuovo e ricco allestimento, dei cimeli della Seconda Guerra Mondiale e dello Sbarco Alleato del 1943, dove la città di Licata è stata protagonista dello storico evento. L’ingresso alla mostra è gratuito ed è stata realizzata con fondi propri

manifesto-mostra-licata

20161212_18435020161212_184519